fbpx

SCOPRI I DECO AFFARI

BlogTendenze d’arredo 2023

Tendenze d’arredo 2023

E’ sempre più viva l’esigenza di uno stile di vita sano, incentrato sulla qualità del tempo trascorso e sulla ricerca del benessere emotivo. Questa esigenza, spinta da questo particolare momento storico, si traduce in un trend che negli ultimi anni permane rafforzandosi: gli spazi della casa sono sempre più organizzati, pensati per la lettura, rilassarsi e ridurre lo stress.

Lo stile d’arredo resta caratterizzato da mobili dalle linee pulite, basic, in grado di donare leggerezza agli spazi della casa.

È uno stile che rispecchia a pieno la filosofia green, altro punto cardine delle tendenze 2023, filosofia che promuove a pieno la sostenibilità.

Un ritorno alla natura, quindi, che si esprime attraverso l’inserimento di colori tenui che infondono calma e serenità, ed, inoltre, attraverso l’impiego di tessuti e materiali grezzi.

È uno stile che rispecchia a pieno la filosofia green, altro punto cardine delle tendenze 2023, filosofia che promuove a pieno la sostenibilità.

Un ritorno alla natura, quindi, che si esprime attraverso l’inserimento di colori che infondono calma e serenità, ed inoltre, l’impiego di tessuti e materiali grezzi. I pavimenti in legno e la scelta di tonalità neutre (ocra, verde oliva e i toni pastello del viola e del rosa) sono il punto di partenza per raggiungere la connessione uomo-natura. Integrano il design le piante e tessuti come il lino, la lana e il cotone.  

Permane la scelta di un arredo in stile minimal, in pieno mood “less is more”, caratterizzato da mobili dalle linee pulite, basic, in grado di donare leggerezza agli spazi della casa.

materiali

L’attenzione al benessere del pianeta è consapevolezza a 360°. Per questo è importante anche la scelta dei mobili della nostra casa nel rispetto dell’ideologia green. I materiali che più rispecchieranno le tendenze nel 2023 saranno pietra, legno e vetro accompagnati dai toni dell’ocra, del verde oliva e, più in generale, dai toni pastello del viola e del rosa. Ecco alcune novità e suggerimenti pratici.

la pietra

Nel video sono mostrate alcune caratteristiche del Lapitec®, la pietra sinterizzata innovativa tutta Made in Italy di Lube, ideale per la costruzione di piani di lavoro per cucina. Lapitec® viene prodotto nel rispetto dell’ambiente e del consumatore, poiché è assente da resine e non contiene derivati del petrolio. Le lastre in pietra sinterizzata Lapitec® trovano applicazione non solo nel piano da lavoro della propria cucina, ma anche nella finitura di mobili, cassetti, fianchi e in tutte quelle superfici che richiedono elevata resistenza al calore, all’abrasione e ai graffi. L’elevata resistenza rende queste lastre ideali anche per le applicazioni esterne.

il legno

L’anima calda della casa, il legno con le sue caratteristiche venature riesce a conferire all’ambiente un’atmosfera unica. Non può mancare, ma va sapientemente abbinato: con il bianco per andar sul sicuro, col nero solo in spazi ampi e molto eleganti. Lega benissimo con l’arancione e con tessuti e fibre naturali quali cotone, juta e lino per tende e tappezzerie porta un’ulteriore nota di leggerezza che fa respirare le stanze.

il vetro

Protagonista del nuovo anno, materiale naturale, sostenibile e riciclabile. I mobili in vetro non passano mai di moda e si adattano a numerosi stili d’arredo e con il vetro curvato è possibile ottenere complementi d’arredo che poco hanno da invidiare alle opere d’arte.

No products in the cart.